Commercio di tarocchi

Se questo articolo ti è servito o ti ha emozionato, condividilo su facebook. Per questo un altro consiglio quando ti trovi a scegliere il mazzo di Tarocchi perfetto devi essere sincero con te stesso e scegliere un Mazzo che non sia troppo complicato o che sia dedicato ad un tema che non conosci bene o le cui immagini non ti fanno sentire a tuo agio perché potresti rischiare di riporlo in un angolo e smettere di Leggere i Taroccchi ancor prima di aver iniziato.}

Devi giungere ad innamorarti di Lui. Lo voglio, deve essere mio! Insomma la cosa importante è cercare finche non si arriva a trovare il Mazzo giusto perché se no si rischia di accantonarlo dopo poco.

commercio di tarocchi

Per questo è bene, soprattutto per chi è agli inizi, ma anche per chi vuole aumentare la propria conoscenza, oltre a scegliere il mazzo di Tarocchi, anche fare un Corso sui Tarocchi.

Per Leggere i Tarocchi sicuramente è necessario sviluppare intuito e pazienza, umiltà e apertura mentale e di cuore ma bisogna anche studiare e i significati di ogni Carta, e conoscere la Storia e le Origini dei Tarocchi non guasta.

commercio di tarocchi

Siccome ci sono passata, ho raccolto tutto il necessario in un Corso fatto su misurasemplice e gentile, concepito per aprirti le porte di questo Mondo incredibile e affascinante.

Per questo un altro consiglio quando ti trovi a scegliere il mazzo di Tarocchi perfetto devi essere sincero con te stesso e scegliere un Mazzo che non sia troppo complicato o che sia dedicato ad un tema che non conosci bene o le cui immagini non ti fanno sentire a tuo agio perché potresti rischiare di riporlo in un angolo e smettere di Leggere i Taroccchi ancor prima di aver iniziato.

Quindi, da dove partire?

commercio di tarocchi

Dato che quasi tutti i mazzi si ispirano come simbologia, numerazione e raffigurazioni, ad uno di questi tre, se conosci e hai familiarità con gli arcani classici potrai in seguito interpretare agilmente quasi qualunque altro mazzo. Molti mazzi perdono, nel processo di creazione e realizzazione, molti dei simboli originali o ne aggiungono di totalmente arbitrari. Diciamo che vige il buon senso.

commercio di tarocchi

Andare sul classico è quindi la scelta iniziale migliore. Bene, abbiamo detto Visconti, Marsigliesi o Rider Waite. La ricchezza delle lame dei tarocchi egiziani risulta ancora più interessante dal momento che la dimensione esoterica è rafforzata dalla presenza dei geroglifici.

commercio di tarocchi

Si riallacciano alle indicazioni del Liber T, ossia la descrizione dei Tarocchi riservata ai membri della Golden Dawn. A quella filosofia si ispirarono A. Waite e A.

commercio di tarocchi