Dinamica delle opzioni grafiche

I computer dotati della funzione di grafica commutabile hanno due chipset per l'adattatore grafico, uno integrato a basso consumo e uno discreto a prestazioni elevate. A bassa velocità le impronte del pennello vengono sparse secondo il valore impostato nel cursore di regolazione dell'intensità del tremolio. Questa è direzione di spostamento del pennello. Le principali tecniche di occlusione ambientale sono le seguenti. Come la velocità aumenta il colore viene prelevato man mano più a sinistra nel gradiente. Inclinazione: il comportamento della funzione dipende dall'inclinazione dello stilo.}

VSync tenta di sincronizzare il frame rate dei giochi adeguandoli alla frequenza di aggiornamento del monitor evitando anche che l'immagine si veda tagliata.

dinamica delle opzioni grafiche

Con queste tecnologie è il monitor a "governare" la scheda video, indicandole il frame rate da raggiungere: in questo modo non sprechiamo risorse all'interno del gioco e tutto gira più fluidamente e senza tagli.

Il filtraggio anisotropico o AF è quello che dà risultati migliori rendendo le texture più nitide e meno sfocate, ma richiede più potenza hardware. Di base conviene sempre lasciarlo attivo, ma consigliamo di impostarlo a valori intermedi di solito x4 e x8lasciando i valori più elevati solo per le schede video di fascia altissima.

  1. Significato Impostazioni grafica videogiochi e scheda video - mgd-piacenza.it
  2. Impostazioni grafiche su PC: tutto quello che c’è da sapere
  3. Come ottenere bitcoin nel portafoglio blockchain
  4. Notebook HP - Panoramica della grafica commutabile o delle GPU doppie | Assistenza clienti HP®
  5. Sistema di segnalazione codificato della marina mercantile

Antialiasing o AA è il nome dato a varie tecniche per eliminare l'aliasing, uniformando le linee e facendole apparire più naturali e nitide nelle animazioni grafiche e nei videogiochi. La dimensione del pennello dipende dalla direzione dello stilo o del mouse.

Inclinazione: la dimensione del pennello dipende dall'inclinazione dello stilo. La dimensione del pennello cambia casualmente fino alla dimensione impostata col cursore della dimensione del pennello, nel pannello delle opzioni dello strumento.

dinamica delle opzioni grafiche

Sfuma partendo da un pennello sottile fino alla dimensione impostata sul cursore dimensione del pennello, nel pannello delle opzioni dello strumento. Comunque, se il colore viene attivato nella finestra di modifica delle dinamiche, il colore viene invece ricavato dal gradiente correntemente attivo. A basse velocità il colore viene ricavato dalla parte destra del gradiente.

Stabilire se il computer è dotato di grafica commutabile

Come la velocità aumenta il colore viene prelevato man mano più a sinistra nel gradiente. Il colore viene prelevato a caso dal gradiente. Il colore di inizio viene prelevato dalla parte più a sinistra del gradiente, spostarsi man a mano più a destra del gradiente, lungo l'estensione del tratto. Il comportamento della dissolvenza viene impostato dalle regolazioni corrispondenti presenti nel pannello delle opzioni dello strumento.

Durezza L'opzione durezza è utile sono per pennelli fuzzy. A bassa velocità il pennello ha bordi netti ma questi diventano sempre più irregolari all'aumentare della velocità.

L'irregolarità del pennello varia in maniera casuale. Il pennello diventa meno irregolare lungo il tratto.

I computer dotati della funzione di grafica commutabile hanno due chipset per l'adattatore grafico, uno integrato a basso consumo e uno discreto a prestazioni elevate. I notebook HP con grafica commutabile offrono i vantaggi seguenti alle attività con dispositivo portatile: Quando il PC gestisce applicazioni meno impegnative, conserva più potenza e garantisce una maggiore durata della batteria. Quando il PC utilizza applicazioni a uso intensivo di grafica, come i giochi, il processore grafico discreto consente di ottenere prestazioni più elevate.

Il comportamento della dissolvenza è impostato dalle regolazioni di dissolvenza presenti nel pannello delle opzioni dello strumento. Forza DA FARE Rapporto dimensioni Il cursore del rapporto proporzioni nella finestra delle opzioni dello strumento deve essere impostato a valori diversi dal valore predefinito di 0.

Se il cursore del rapporto proporzioni viene impostato ad un valore negativo la larghezza sarà variabile mentre l'altezza del pennello sarà costante.

dinamica delle opzioni grafiche

Se il cursore è impostato ad un valore positivo varierà solo l'altezza del pennello. Il rapporto dimensioni del pennello varia al variare della direzione del pennello.

Notebook HP - Panoramica della grafica commutabile o delle GPU doppie

Il rapporto dimensioni del pennello varia in maniera casuale. Se il cursore del rapporto proporzioni viene impostato ad un valore positivo il pennello varierà di dimensione gradualmente partendo da una misura di altezza piena, all'inizio del tratto, per arrivare all'altezza impostata dal cursore del rapporto proporzioni.

Le dinamiche sono state create per essere usate assieme alle tavolette grafiche, ma alcune di esse possono essere usate anche con il mouse. Elenco delle preimpostazioni delle dinamiche L'area delle dinamiche nella finestra di dialogo delle opzioni dello strumento mostra, da sinistra a destra, il pulsante per aprire l'elenco contenente le preimpostazioni delle dinamiche disponibili, un campo mostrante il nome delle preimpostazioni correnti, ed in fondo a destra il pulsante per la modifica. Facendo clic sul pulsante si apre una finestra di dialogo che mostra le preimpostazioni delle dinamiche disponibili, tramite la quale è possibile selezionare un'altra preimpostazione.

Se il cursore è impostato su un valore negativo il pennello varierà da larghezza piena, per arrivare alla larghezza impostata dal cursore del rapporto proporzioni. Il comportamento dell'effetto dissolvenza viene impostato nelle opzioni corrispondenti presenti nel pannello delle opzioni dello strumento. Qualità delle ombre La maggior parte degli oggetti presenti nei giochi odierni produce ombre e questo parametro determina proprio la qualità delle ombre e la distanza alla quale queste sono renderizzate.

Tipi di schede grafiche commutabili

Le ombre di destra appaiono molto più dettagliate, rifinite e taglienti. Se una delle opzioni seguenti è disponibile, il computer supporta la grafica commutabile.

Le opzioni delle schede grafiche non sono sempre chiare, esse si presentano come una barra scorrevole o una leva verso due estremi, con vari gradi d'efficacia possiamo trovare vari livelli tra i quali scegliere. Queste impostazioni sono presenti nei videogiochi 3D per Windows ed anche nelle opzioni della scheda video del computer, AMD, Intel o Nvidia. In questo articolo vi mostreremo il significato di 6 tra le più importanti opzioni della scheda grafiche e, a fine articolo, le nuove voci che possiamo trovare sui giochi moderni e che dobbiamo assolutamente regolare per ottenere il giusto compromesso tra qualità e prestazioni.

Configura schede grafiche commutabili Schede video in Gestione periferiche Per scoprire se il computer in uso supporta la grafica commutabile, utilizzare Gestione periferiche: Fare clic su Start, digitare dispositivo nel campo di ricerca, quindi selezionare Gestione periferiche dall'elenco. Espandere la categoria Schede video.

dinamica delle opzioni grafiche

Figura : Schede video in Gestione periferiche Se sono visibili due schede video, il computer supporta la grafica commutabile. Se è visibile solo una scheda video, il computer non supporta la grafica commutabile.