Come costruire un grafico con linee di tendenza

Nel menu Visualizza fare clic su Layout di stampa. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. Questa opzione porta direttamente alla finestra di dialogo Cambia tipo di grafico, nella quale è presente anche il modello del Grafico combinato.}

Fai quindi clic sul nuovo set di dati e verifica che, sulla sezione di destra, siano mostrati correttamente i valori della colonna A. Personalizzare un grafico su Excel Adesso che hai realizzato il tuo grafico a linee su Excel, potrebbe essere opportuno personalizzarlo, modificandone i colori e altri elementi, per aiutare meglio a interpretare e individuare i dati.

KB Come si crea una linea di tendenza lineare in un grafico a linee?

Se vuoi modificarne il layout, nella scheda Progettazione, puoi utilizzare il tasto Layout rapido. Nel riquadro che ti viene mostrato, puoi visualizzare diversi stili predefiniti di visualizzazione e distribuzione degli elementi del grafico.

Tramite il pulsante Cambia colori, puoi invece scegliere di cambiare i set di colori secondo alcuni modelli predefiniti. Nella sezione Stili grafici puoi anche trovare dei modelli di grafici a linee che puoi utilizzare: puoi abilitare degli stili con ombreggiature, con sfondi e con font e dimensioni differenti.

Se non vuoi affidarti ai modelli predefiniti ma vuoi effettuare una personalizzazione creativa, nella scheda Formato puoi trovare tutti gli strumenti di cui hai bisogno: puoi marcare i contorni del grafico con colori differenti, utilizzando il menu Contorno forma, oppure puoi aggiungere anche degli effetti, come ombreggiature, tramite il tasto Effetti forma.

tendenze tecnologiche commerciali

Nella sezione Stili WordArt, puoi cambiare il colore delle etichette sul grafico, del suo contorno e puoi anche applicare degli effetti su di esse. È il fondatore di Aranzulla.

attraverso quale sito puoi guadagnare

Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica. Questa tipologia di grafico prende il nome di Grafico combinato.

Per meglio procedere nella spiegazione verrà utilizzato un esempio pratico che mette a confronto due diverse serie di dati in un'unica analisi grafica.

punteggio video dimostrativo

Creare un Grafico combinato Quale esempio di spiegazione, verrà creato un Grafico combinato prendendo in considerazione la sottostante tabella nella quale sono presenti due diverse serie di valori rappresentati dal numero dei dipendente e dalle unità da essi prodotte mese per mese.

Lo scopo dell'analisi grafica e analizzare l'andamento della produzione in relazione al numero del personale utilizzato.

fare soldi su Internet 1000 successo 100

Obiettivo per la tabella dati sopra raffigurata è combinare un Grafico a linee in cui siano riportate le unità prodotte con un Grafico istogramma che rappresenti il numero dei dipendenti. Per arrivare alla creazione di questo Grafico è possibile operare con diverse modalità.

strategia di trading di opzioni veloci

Per creare una linea di tendenza in un grafico a linee, aggiungere una nuova serie al grafico a linee, quindi calcolare i valori necessari alla creazione di una linea di tendenza, ad esempio utilizzando la funzione TENDENZA di Excel: Aprire il foglio dati interno e aggiungere una nuova serie, ad esempio "Linea di tendenza 1". Inserire il separatore degli argomenti di Excel, ad esempio, "," virgola. Si tenga presente che il carattere previsto da Excel come separatore degli argomenti dipende dalle impostazioni locali del sistema Windows in uso.

Nell'esempio seguente la tabella viene espansa per includere categorie e serie di dati aggiuntive.